Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42

Discussione: [RECENSIONE] maschera OUT OF - EDGE - The One (fire)

  1. #1
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di maxrm
    Data Registrazione
    29/08/11
    Località
    parte-nopeo
    Messaggi
    6.634

    [RECENSIONE] maschera OUT OF - EDGE - The One (fire)

    dunque ragazzi dopo tantissimo tribolare son riuscito finalmente ad entrare in possesso di una maschera OUT OF.
    ho conosciuto questo marchio su forum.
    i fondatori son ragazzi come noi (ahimè son vecchio ma mi ritengo ancora un ragazzo) motivo per il quale questo marchio mi era già un po' più simpatico di altri.

    premetto che sono un pochino selettivo con le lenti da sole. questo in generale.
    infatti per gli occhiali ho provato veramente tantissime lenti. senza che nessuna mi soddisfacesse fino in fondo.
    fin quando ho provato oakley.
    da quel momento ho cercato (come naturale che fosse) anche una maschera oakley. però sinceramente il costo elevato mi aveva sempre fatto recedere dalla scelta.

    una serie di coincidenze fortunate mi han portato dunque a consultare il loro sito per acquistarne una.
    vedo il nuovo modello.
    vedo una bella descrizione della lente The One Fire
    lente fotocromatica e polarizzata.

    sul polarizzato ero abbastanza interessato confesso. sul fotocromatico ero vagamente scettico. tanto che in ogni caso mi informo sulla possibilità di prendere in after market una lente classica persimmon per le giornate di brutto.

    Nome: outofedgemedicinetheone.jpg
Visite: 6410
Dimensione: 112,3 KB

    questa lente dunque si profila come una lente totale. che si adatta dunque a tutte le possibili condizioni che si incontrano.
    ebbene....oggi per quanto il meteo dava una giornata assolata ho trovato condizioni abbastanza variabili.
    dal sole splendente e cielo terso alle classiche nuvole basse.
    ecco si mi è mancata la nevicata.
    però non mi sono fatto mancare l'ultima discesa alle 16:20 con pista totalmente in ombra. e nuvole insistenti. diremmo abbastanza scuro.
    e neanche in questa ultima occasione mi hanno deluso.

    unica cosa a cui bisogna fare abitudine è l'adattarsi alla lente sferica.
    perchè nella visione periferica fa quella classica pancia (io la definisco così) a cui bisogna abituarsi.
    però una volta indossata è un piacere averla praticamente sempre. io non la toglievo neanche in ovovia perchè la luce poi mi dava fastidio.

    sono proprio contento di questo acquisto.
    bravi ragazzi avete fatto un buon lavoro.

  2. #2
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di maxrm
    Data Registrazione
    29/08/11
    Località
    parte-nopeo
    Messaggi
    6.634
    ragazzi ho spostato gli altri interventi in un questo nuovo topic.
    in fondo questa era una recensione.
    possiamo fare considerazioni sulle lenti di altre marche nella nuova discussione.

  3. #3
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di Skywalker67
    Data Registrazione
    09/09/11
    Località
    Lago Maggiore
    Messaggi
    5.770
    Max, visto che la mia Eyes dopo diversi anni di onorato servizio sta perdendo i pezzi dell'imbottitura, stavo considerando anche io una Edge di rimpiazzo, e la lente The One mi tenta, però avrei due domande per te che ne sei felice possessore.

    1. La lente fotocromatica di quanto cambia di opacità con il mutare delle condizioni di luce? In passato ho avuto degli occhiali da sole con lenti fotocromatiche, ma non ne sono stato particolarmente soddisfatto, poichè rimanevano troppo scure in condizioni di tempo nuvoloso e troppo chiare in condizioni di sole pieno.

    2. In quelle fastidiosissime condizioni di cielo grigio, in cui solitamente non distingui nulla di ciò che hai sotto i piedi e vedi tutto livellato uniforme, come si comporta questa lente?
    Memento:
    1. Per comandare bisogna saper obbedire.
    2. Per insegnare bisogna saper imparare.
    3. Per criticare bisogna avere i calli alle mani.

  4. #4
    Utente normale

    Livello:

    Data Registrazione
    01/10/11
    Località
    novara
    Messaggi
    31
    Ciao Sky.
    Sono felice possessore di una Eyes usata per 2 inverni esclusivamente con lente Persimmon(tempo bello e brutto).A dicembre ho acquistato una lente"the one nero"quindi polarizzata e fotocromatica che ho già usato circa 20 giorni.
    Posso dirti che la lente è molto bella e va benissimo in ogni condizione però non tutti gli occhi gradiscono la stessa lente.La lente universale perfetta non esiste e quindi sarebbe meglio poterla provare.
    Secondo me la persimmon(S 1) ti permette una migliore visibilità in caso di nebbia.La "the one nero" è perfetta per tutte le altre condizioni(è una S 2)

  5. #5
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di maxrm
    Data Registrazione
    29/08/11
    Località
    parte-nopeo
    Messaggi
    6.634
    Citazione Originariamente Scritto da Skywalker67 Visualizza Messaggio
    Max, visto che la mia Eyes dopo diversi anni di onorato servizio sta perdendo i pezzi dell'imbottitura, stavo considerando anche io una Edge di rimpiazzo, e la lente The One mi tenta, però avrei due domande per te che ne sei felice possessore.

    1. La lente fotocromatica di quanto cambia di opacità con il mutare delle condizioni di luce? In passato ho avuto degli occhiali da sole con lenti fotocromatiche, ma non ne sono stato particolarmente soddisfatto, poichè rimanevano troppo scure in condizioni di tempo nuvoloso e troppo chiare in condizioni di sole pieno.

    2. In quelle fastidiosissime condizioni di cielo grigio, in cui solitamente non distingui nulla di ciò che hai sotto i piedi e vedi tutto livellato uniforme, come si comporta questa lente?

    lucariello fermo restando ciò che picchio ha detto sulla preferenza dell'occhio (premessa che mi facesti tu quando ti ho in precedenza richiesto notizie su lenti).
    devo dirti che:

    1) l'adattabilità secondo me è buonissima. mi spiego ho sciato nella stessa giornata con sole pieno e cielo azzurro e poi in condizione di mare nuvole. (quindi sole alto sopra le nuvole e poi dentro le nuvole). come ho scritto: ho provato in entrambe le situazioni a tirar via la maschera e ti dico che senza era fastidiosissimo. segnale che la pupilla era molto dilatata e rilassata.
    da dentro io vedevo nella stessa maniera. sia in nuvola che al sole.
    quello che mi manca è il passaggio rapido sole/ombra. per notare la velocità di adattamento dellla fotocromia. (si dice così??).
    poichè passavo da zone di sole a zone di grigio.

    2) diciamo che non ho sciato nella nebbia proprio. ma la nuvola era bassa e l'ultima discesa l'ho fatta alle 16:00 nelle nuvole. praticamente senza sole.
    quindi diciamo in mancanza completa di luce. e ti dico che la sensazione è stata molto gradevole. cioè si vedeva benissimo.
    si distinguevano i mucchi. la neve morbida. quella dura. e persino quella zona di giallino che presuppone il lastrone didattico come lo chiamerebbe erni.

    premetto che però io ho la specchiatura FIRE (o fuoco come la trovi spesso on line). e non ho la lente NERA.
    adesso non so sinceramente se la specchiatura renda la lente un pochettino ancora più scura oppure no.
    penso che la base sia la stessa lente. e quindi un trattamento esteriore sia fatto con la specchiatura fire e dall'altro il nero pece. ma non influenzi più di tanto.
    tanto è vero che sono entrambi delle lenti di categoria s2.
    diciamo che queste prove poi andrebbero fatte comparando l'una e l'altra con la stessa persona nelle medesime condizioni.

    ti premetto in ogni caso che io in piena luce comunque non amo sciare con occhiali iperscuri.

  6. #6
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di Skywalker67
    Data Registrazione
    09/09/11
    Località
    Lago Maggiore
    Messaggi
    5.770
    Picchio, max, grazie per le spiegazioni.

    Il mio timore principale era che la lente fotocromatica non fosse in grado di adattarsi ai due estremi delle condizioni di visibilità (sole pieno e grigiore uniforme da nuvole), ma rimanesse in una condizione di mezzo poco appagante in questi casi.

    Mi metto alla ricerca di una Edge Elements con lente The One specchiata Fire.

    Nome: edgeElementsFire.jpg
Visite: 5328
Dimensione: 42,0 KB
    Memento:
    1. Per comandare bisogna saper obbedire.
    2. Per insegnare bisogna saper imparare.
    3. Per criticare bisogna avere i calli alle mani.

  7. #7
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di rico
    Data Registrazione
    10/02/12
    Località
    Lugano
    Messaggi
    129
    sky
    l'hai trovata?
    se si, che opinione hai?

  8. #8
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di Skywalker67
    Data Registrazione
    09/09/11
    Località
    Lago Maggiore
    Messaggi
    5.770
    No, per ora non l'ho ancora presa (sto aspettando che un rivenditore mi dica se riesce a procurarsela).
    Memento:
    1. Per comandare bisogna saper obbedire.
    2. Per insegnare bisogna saper imparare.
    3. Per criticare bisogna avere i calli alle mani.

  9. #9
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di rico
    Data Registrazione
    10/02/12
    Località
    Lugano
    Messaggi
    129
    Ho letto che preparano il lancio di una nuova lente unica The One
    Sarebbe la The One GELO....
    Sono curioso....

  10. #10
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di Boron
    Data Registrazione
    23/02/12
    Messaggi
    301
    Una domanda per i possessori di questa maschera,nella confezione di norma vi spediscono anche la lente parsimmon,o non è compresa?
    La sostituzioni delle lenti è facile e veloce?

    Grazie

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •