Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 62

Discussione: Manuela Moelgg

  1. #1
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di tutmosi3
    Data Registrazione
    22/03/13
    Località
    Prov. Treviso
    Messaggi
    586

    Manuela Moelgg

    Ciao

    La scorsa settimana sono stato in Alto Adige per lavoro.
    Sono stato fortunato: quello che dovevo fare mi ha impegnato un tempo inferiore al preventivato.
    In realtà ho dato fondo a tutte le mie abilità informatiche, ho accelerato di brutto e comunque la fortuna mi ha assistito.
    Così mi è rimasto tempo per sciare.

    Alloggiavo a San Vigilio di Marebbe presso il Residence Moelgg.
    Moelgg vi dice qualcosa?
    Esatto: è il residence dei fratelli Manfred e Manuela Moelgg.
    Manfred era in Giappone per delle gare, Manuela era a casa, ho colto l'occasione per parlarci: è davvero una cara ragazza, buona e gentile.
    Ho anche fatto qualche pista con lei: da paura ragazzi, lei andava in scioltezza io a bomba e nonostante questo sulla Hernegg mi dava metri su metri ad ogni curva.

    Nome: Poster.jpg
Visite: 232
Dimensione: 110,4 KB

    Ciao
    Occorre capire il nero di un lunedì nella vita di un operaio. Altrimenti non si può fare il mestiere di manager, non si può dirigere se non si sa che cosa fanno gli altri.

  2. #2
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di FODOMA
    Data Registrazione
    30/08/11
    Località
    Faenza
    Messaggi
    3.742
    Citazione Originariamente Scritto da tutmosi3 Visualizza Messaggio
    Ciao

    La scorsa settimana sono stato in Alto Adige per lavoro.
    Sono stato fortunato: quello che dovevo fare mi ha impegnato un tempo inferiore al preventivato.
    In realtà ho dato fondo a tutte le mie abilità informatiche, ho accelerato di brutto e comunque la fortuna mi ha assistito.
    Così mi è rimasto tempo per sciare.

    Alloggiavo a San Vigilio di Marebbe presso il Residence Moelgg.
    Moelgg vi dice qualcosa?
    Esatto: è il residence dei fratelli Manfred e Manuela Moelgg.
    Manfred era in Giappone per delle gare, Manuela era a casa, ho colto l'occasione per parlarci: è davvero una cara ragazza, buona e gentile.
    Ho anche fatto qualche pista con lei: da paura ragazzi, lei andava in scioltezza io a bomba e nonostante questo sulla Hernegg mi dava metri su metri ad ogni curva.

    Nome: Poster.jpg
Visite: 232
Dimensione: 110,4 KB

    Ciao
    Ma sei un mito !!!!!

    MODERATOOOOOOORI ?????
    Che ne dite di prendere questa foto e di metterla in qualche maniera in evidenza ?
    HAVE AN ICE DAY !

  3. #3
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di Umbytheboss
    Data Registrazione
    27/08/11
    Località
    Forlì
    Messaggi
    4.433
    Grande Tut!!!
    Che bello!
    The pressure's off. No one's watching. It's just you, your skiis, and the mountain. The weather has broken and the snow is untracked. Adjust your gear, take a deep breath and... like there's no tomorrow.

  4. #4
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di maxrm
    Data Registrazione
    29/08/11
    Località
    parte-nopeo
    Messaggi
    6.628
    una figata mostruosa!!!!

    adesso mi attivo

  5. #5
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di AXL67
    Data Registrazione
    01/09/11
    Messaggi
    4.376
    standing ovation
    " Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore." A. Einstein

  6. #6
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di marquez85
    Data Registrazione
    29/11/11
    Località
    Pistoia
    Messaggi
    2.684
    ottimo...bravo tutt.
    sempre avanti

  7. #7
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di tutmosi3
    Data Registrazione
    22/03/13
    Località
    Prov. Treviso
    Messaggi
    586
    Un ringraziamento a tutti.

    Abbiamo sciato insieme la mattina di lunedì.
    Per dare l'idea della bontà della persona basti dire che me l'ha proposto lei la sera di domenica mentre parlavamo nella sala Lounge (almeno credo si chiami così) del residence davanti ad una buona birretta io, tisana a qualcosa di puzzolente lei.
    Così la mattina alle 08.30, puntualissimo, sono alla sala della sera precedente.
    Dopo qualche s arriva anche lei.
    Siccome era interessata ad acquistare una macchina nuova e si era mostrata curiosa verso la mia, mi sono offerto di portarla alla Miara.
    Lei: - Ma dai, io ho il parcheggio gratuito!
    Io insisto, mi pareva il minimo e così scendiamo in garage dove trovo l'auto completamente impoleverata, lei si scusa: - Poco fa c'è stato il carico dei pellet e si è impoleverato tutto il garage, macchina compresa, se vuoi te la lavo!
    Io sorrido, una tranquillizzante pacchetta sulla spalla e metto in moto.
    Il breve tragitto che ci porta alla Miara lo passo rispondendo alle sue domande sulla macchina, purtroppo non posso rispondere a tutte perchè la mia ha solo 20 giorni.
    Miara, Col Toron, Rara e su fino al campanone.
    Lei: - Che pista vuoi fare?
    Io: - Scegli tu!
    Lei: - Hernegg va bene?
    E ci inviamo.
    E' stata un'esperienza bellissima e comica allo stesso tempo: lei in scioltezza tra i muri della pista ad affrontare curve su curve su curve con un'eleganza e una leggiadria memorabili.
    Io dietro a tuuutta, cercando di non distanziarmi troppo, cercando di non cadere, ecc.
    Poi risaliamo e andiamo in direzione Alpen, che confesso essere la 2a pista preferita dell'intero comprensorio (la 1a è la Ried).
    E anche da questo si può intuire il carattere della ragazza: non credo che una campionessa come lei si perda tra piste semplici tipo Alpen ma visto che la sera l'avevo citata come una delle mie preferite, probabilmente se l'è ricordata e ci siamo andati.
    Di nuovo al campanone e giù fino a San Vigilio ma almeno in queste piste ho potuto avvicinarla, affiancarla e parlarci per lunghi tratti dato che la più difficile del lotto è la Col Toron (R).
    Arrivati a San Vigilio andiamo per Bronta e Pedegà a farci una Erta.
    Sono circa le 11.30, è tempo di riportarla indietro.
    Felicissimo.

    Ciao
    Ultima modifica di tutmosi3; lunedì 15 febbraio 2016 alle 15:01
    Occorre capire il nero di un lunedì nella vita di un operaio. Altrimenti non si può fare il mestiere di manager, non si può dirigere se non si sa che cosa fanno gli altri.

  8. #8
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di maxrm
    Data Registrazione
    29/08/11
    Località
    parte-nopeo
    Messaggi
    6.628
    la prima cosa che mi viene in mente è l'umiltà.
    e questa è una dote che sinceramente ho ritrovato in qualsiasi persona di spessore nel suo settore.

    bada che dico di spessore e non nota apposta.
    spesso quelli noti agiscono da personaggi. finti schivi. infastiditi addirittura.
    le persone che invece hanno lavorato per raggiungere un certo obiettivo sono generalmente più disponibili.

    ovviamente se si va a pizzicare un atleta 3 minuti prima della gara magari........
    ma li sta nella intelligenza nostra non andare a rompere le scatole più del dovuto.

  9. #9
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di fr@nk
    Data Registrazione
    04/11/11
    Località
    milano
    Messaggi
    3.241
    applausi a lei che si e' dimostrata campionessa anche nella vita quotidiana , che fortuna che hai avuto

  10. #10
    Utente normale

    Livello:
    L'avatar di tutmosi3
    Data Registrazione
    22/03/13
    Località
    Prov. Treviso
    Messaggi
    586
    Confermo l'umiltà.
    E' una ragazza buona.
    Magari uno si immagina questi personaggi un po' con la puzza sotto al naso invece un giorno, di ritorno dalle piste l'ho trovata fuori, nel corridoio che conduce al locale deposito sci a pulire.
    Oppure il giorno delle nostre sciate, quando siamo tornati si è messa a spazzare la polvere dei pellets in magazzino.
    La sera l'ho vista a giocare a scacchi con suo padre.
    Insomma ragazza normalissima.
    Io non mi sarei mai permesso di chiederle una sciata insieme ma visto che me l'ha chiesta lei, ho accettato.

    Ciao
    Occorre capire il nero di un lunedì nella vita di un operaio. Altrimenti non si può fare il mestiere di manager, non si può dirigere se non si sa che cosa fanno gli altri.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •