Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Impressioni SCOTT SuperGuide 88-184

  1. #1
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di erni1967
    Data Registrazione
    30/08/11
    Messaggi
    6.786

    Impressioni SCOTT SuperGuide 88-184

    SCOTT SUPERGUIDE 88

    Dimensioni nella misura 184

    127-89-116
    r20
    peso 1440gr per asta

    Attacco Dynafit Radical 12


    Alla ricerca di uno sci un po iù leggero del mio Sentinel,e anche un filino più stretto, gia prima di farmi male avevo visto la serie Superguide della Scott.
    Sci con costruzione semicap, con leggero roker in punta e coda piatta, non particolarmente morbido, soprattutto in coda.
    In salita non presenta particolari problematiche, traversi sempre agevoli, inversioni facili, permette dislivelli importanti con medie di 500m all'ora.
    In discesa su nevi compatte dure o in pista si sente presente la coda, ma si nota la leggerezza che non da comunque fastidio a patto di non essere troppo diretti con l'azione dei piedi.
    Nel marcioto rende abbastanza bene, resta sempre rigido al piede, ma comunque sciabile.

    Nome: 45820042_10217662574186618_3006721855911362560_n.jpg
Visite: 110
Dimensione: 90,7 KB

    Nome: 45837883_10217662570306521_61775425151434752_n.jpg
Visite: 100
Dimensione: 73,7 KB
    Mi viene in mente una scena, un bancone, due conoscenti, uno che appoggia una mano sulla spalla all'altro, e nel mentre gli offre uno jagermeister.... Non so perché

  2. #2
    In attesa di provarlo per bene nella stessa misura, anche se è il 95
    Nome: 1.jpg
Visite: 56
Dimensione: 45,6 KB

  3. #3
    Super Moderatore

    Livello:
    L'avatar di erni1967
    Data Registrazione
    30/08/11
    Messaggi
    6.786
    Se lo vuoi usare in modo più pistaiolo, stai più centrale col centraggio attacchi, io sto meditando di riportarli più avanti di 4 cm, come erano gia forati prima che me li dassero.

    per il resto la struttura pur se leggera non è cedevole come per altri sci, e la torsione è bassa.
    Mi viene in mente una scena, un bancone, due conoscenti, uno che appoggia una mano sulla spalla all'altro, e nel mentre gli offre uno jagermeister.... Non so perché

  4. #4
    Citazione Originariamente Scritto da erni1967 Visualizza Messaggio
    Se lo vuoi usare in modo più pistaiolo, stai più centrale col centraggio attacchi, io sto meditando di riportarli più avanti di 4 cm, come erano gia forati prima che me li dassero.

    per il resto la struttura pur se leggera non è cedevole come per altri sci, e la torsione è bassa.
    Già messo centrato ormai anche sui ciccioni metto tutto al centro.
    Nome: FB_IMG_1550491556419.jpg
Visite: 52
Dimensione: 66,7 KB

    Messo pure qualcosa di più pesante

  5. #5
    Provato il 95 per bene in tutte le condizioni anche in pista per un paio di giri.

    Per come scio è uno sci fin troppo leggero però è comunque uno sci da scialpinismo.

    In salita nessun problema e confermo la facilità, in discesa va sciato a velocità moderata sia su neve farinosa che su neve un pò ventata.

    Se sciato troppo velocemente risulta troppo morbido e veloce nel chiudere le curve. Non lo trovo molto rigido anzi abbastanza morbidino per il mio peso.

    In pista è leggerissimo va sciato solo per il corto raggio a velocità blande.

    Nome: DSC02192.jpg
Visite: 35
Dimensione: 62,3 KB
    Se lo

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •